COLLABORA CON IL BLOG!

Invia le foto o i filmati del tuo plastico o dei tuoi rotabili a tuttoscalan@gmail.com e saranno pubblicati gratuitamente. Puoi inviare anche articoli che ritieni interessanti, link a siti internet, annunci di fiere o di compravendita, e altro che possa riguardare il fermodellismo in scala N.
Modellismo treni
-

NEWS - NOTIZIE DAL BLOG:

- ATTENZIONE! PURTROPPO DA ALCUNI POST DEL BLOG SONO SCOMPARSE LE FOTOGRAFIE E NON SONO PIU' RECUPERABILI PER MOTIVI A ME SCONOSCIUTI. CON MIO DISPIACERE SONO QUINDI COSTRETTO AD INIZIARE A CANCELLARLI. INVITO QUINDI GLI UTENTI CHE HANNO VISTO SCOMPARIRE LE PUBBLICAZIONI CHE LI RIGUARDAVANO A SEGNALARMELO INVIANDOMI NUOVAMENTE LE LORO FOTO DA PUBBLICARE PER RIFARE GLI ARTICOLI - GRAZIE, ENRICO.

- SEGUI PASSO-PASSO LA COSTRUZIONE DI UN MODULO IN SCALA N A PARTIRE DAL POST N. 149: IL MODULINO DI TUTTOSCALAN. REALIZZALO E MANDACI LE TUE FOTO DA PUBBLICARE.

Scrivete a tuttoscalan@gmail.com per comunicare le vostre notizie fermodellistiche. Verranno inserite in questo punto della pagina in primo piano.


Cerca nel blog o nel web

venerdì 13 marzo 2009

COSTRUZIONE LOCOMOTORE FS D245 IN OTTONE (SECONDA PARTE)

Proseguiamo con il lavoro eseguito e commentato da Giuseppe sul forum Scala N sulla costruzione del locomotore FS D245 in ottone.

Giuseppe scrive:

Piano piano ho ripreso il lavoro.
Ho smontato il modello ho dato una mano di primer a tutti i particolari, li colorati e ho iniziato il loro montaggio.

prima però ho fresato tutte le parti che sporgevano all'interno per evitare che diano fastidio alle ruote.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA la cassa con il primer

coloritura parti nere

coloritura delle ringhere

27comincia a vedersi qualcosa
colorata la cassa (4 volte colorata e altrettante sverniciata perché il risultato non era soddisfacente) ho applicato dall’interno i finestrini in alpaca, le decal e i maniglioni.
Le strisce sul frontale non mi venivano bene con le decal e allora ho mascherato il musetto e le ho realizzate col colore e l’aerografo.
I fanali anteriori li ho colorati a pennello con colore a olio bianco.
Le ringhiere del calpestabile le ho saldate dal basso mentre i maniglioni della cassa li ho incollati.

Ecco il frontale in lavorazione, sono stati messi le piastre e i respingenti, le maniglie sotto i respingenti e le scritte identificative.
Mancano i tubi, il gancio e qualche ritocco.

30

31

Ho praticamente finito il pancone, mancano solo alcuni ritocchi di colore e qualche sbavatura da limare, ma lo farò quando tutto sarà montato perché in fase di assemblaggio potrebbe esserci qualche altra spellatura non essendo il colore ancora protetto dalla vernice.
Sono stati montati i tubi e il gancio “realistico” (volendo,poi, si può mettere il gancio tradizionale per il plastico, ma per il momento preferisco lasciare solo questo).
Proprio la realizzazione del gancio è stata la cosa che più mi ha impegnato in assoluto.
Ci ho perso una serata.
E’ da tenere presente che è costituito da 5 pezzi piccolissimi da piegare e assemblare con la saldatura e che tra la base e il punto dove si aggancia al gancio fissato al pancone ci sono 4 mm.

32

i pezzi del ganci prima dell'assemblaggio

33 il frontale

34

il particolare del gancio

Dobbiamo ammettere che Giuseppe è veramente in gamba, gli rinnoviamo i nostri ringraziamenti perché con questi suoi post descrittivi dà la possibilità a tutti di imparare seguendo le sue fotografie e le sue spiegazioni.

Al prossimo post

Enrico.

1 commento:

francesco ha detto...

Giuseppe i miei migliori complimenti ,a dir poco--BRAVISSSSIMO---
ciao falconcrest